Quali sono i metodi per guadagnare online

Posted by Giuseppe Frattura on August 15, 2016
Guadagnare online

É possibile nel 2016 guadagnare dei soldi con Internet?
La risposta è “si… ma”, è il ma che frega tutti! Si può guadagnare con internet ma con impegno. Non puoi credere di iniziare la tua attività ed avere subito la fila di clienti.

Piccola premessa questo articolo si premette di descrivere brevemente quali sono i metodi più usati per guadagnare online, questo non vuol dire che al di fuori dalle possibilità elencate non ce ne siano altre.

Partiamo con una domanda:

Quali sono i metodi per guadagnare con internet?

Come nella vita reale il metodo per guadagnare è vendere! Puoi vendere beni o servizi che si differenzieranno in base a quanto sia forte e autorevole la tua presenza online.

Il metodo Facebook

Il metodo Facebook è uno dei più utilizzati per vendere servizi, consiste nel essere molto presenti su facebook all’interno di gruppi inerenti al servizio che vuoi vendere. Ad esempio nel gruppo Fitness Building&Nutrizione sono presenti molti nutrizionisti e personal trainer. Quindi anche senza avere un proprio sito internet si possono trovare clienti semplicemente partecipando a discussioni su questi gruppi. Oltre che su facebook questo metodo è applicabile anche all’interno dei Forum a tema. È a costo zero ma tocca rispettare le regole del gruppo/Forum.

Sito vetrina

Il sito vetrina è una pagina web dove si promuove un bene o un servizio. Il vantaggio di utilizzarlo è che un sito vetrina è come un negozio che non chiude mai, i clienti possono arrivare sempre e farti sempre guadagnare. Il difetto è che internet è piena di siti e quindi devi fare in modo che le persone arrivino al tuo sito, questo lo puoi fare in vari modi:

  • Comprando pubblicità su altri siti;
  • Ottimizzando il sito per i motori di ricerca (SEO);
  • Acquisendo visitatori da gruppi facebook o forum.

Blog/Vlog/Podcast

Se crei un blog o un video blog e questo ha molti visitatori puoi iniziare a guadagnarci in vari modi. Il primo e più facile è Google Adsense, consiste nell’inserire nel proprio sito una o più pubblicità, ogni volta che un visitatore clickerà su queste pubblicità tu guadagnerai. Puoi inoltre affittare un banner sul tuo sito ad altri, in questo caso il pagamento è a tempo, sei pagato x al mese, questo tipo di pubblicità necessita però di avere già un buon numero di visite al giorno. Con le affiliazioni vendi sul tuo sito prodotti di altri, un esempio può essere un blog che parla di news e guide sull’iPhone e promuove prodotti per iPhone tramite il sistema di affiliazione di Amazon. Ogniqualvolta un utente acquisterà un oggetto tramite un link del tuo blog guadagnerai una percentuale sulla spesa effettuata. Per guadagnare con questi metodi però devi diventare un influencer. Gli influencer sono delle persone molto seguite sui social, si va dal fashion blogger al cake designer passando per personal trainer e chi più ne ha più ne metta. Queste persone condividono spesso e con costanza impressioni, pareri, fanno recensioni o danno suggerimenti riguardo la loro nicchia di riferimento aumentando così la loro autorevolezza in quel campo e aumentando i propri follower (seguaci) online . I pubblicitari poi li contattano in cerca di sponsorizzazioni che vanno dai regali, dei quali poi gli influencer dovranno parlare a pagamenti in denaro. Questo metodo è direttamente collegato a quello del blog.

In conclusione

Quello che ho fatto in questo articolo è stato darti un elenco delle principali possibilità che internet ti offre per guadagnare, ricorda però che perquanto possa sembrare facile non lo è assolutamente. Lavorare con internet è come un lavoro normale, per quanto tu non sia obbligato ad andare in un ufficio ti richiederà comunque molte ore al giorno di lavoro, il vantaggio forte è la possibilità di iniziare una qualsiasi attività o progetto con spese iniziali bassissime.

Conosci altri modi di guadagnare online? Ne usi qualcuno? Scrivimi un commento!